Elezioni comunali 2009: l’imperativo è conquistare (o conservare) il potere!

ARCE – «Facciamo un ticket?» o «Mi lasci un option?». Sono le frasi che, in questi giorni di intense trattative, si ripetono per la compilazione delle liste elettorali tra i tre capolista e possibili candidati a consigliere comunale. “Ticket”, “option”, inglesismi che vorrebbero addolcire una realtà politica allo sbando, che non ha più il senso del pudore, dove spesso ritrovi … Continua a leggere

Basta con i professionisti. C’e’ bisogno di impegno

ARCE – «Per Arce ci vuole un sindaco che si rimbocchi le maniche». E’è il consigliere comunale di maggioranza Lucio Compagnone che interviene nel dibattito sulle candidature in vista delle prossime elezioni amministrative. Compagnone, rompe il silenzio della sua maggioranza e fa un identikit del nuovo sindaco. «Basta con medici, avvocati, professionisti in genere – ha esordito Compagnone – . … Continua a leggere

Ricambio generazionale per una politica nuova

ARCE – «E’ ora del ricambio generazionale». Sara Petrucci, dirigente provinciale di Alleanza Nazionale, interviene a sostegno della necessità di un’importante rinnovamento politico. La festa provinciale del Pdl, che si sta svolgendo in questi giorni a Ceccano, sembra essere diventata il trampolino di lancio per una nuova fase di centrodestra ciociaro. «Mi associo – ha detto la giovane dirigente – … Continua a leggere

Colantonio, un fiume in piena contro la corsa alla poltrona

ARCE – Vincenzo Colantonio irrompe nel ‘caos calmo’ della politica arcese auspicando un’inversione di tendenza netta per le prossime elezioni amministrativa: «Chi vuole solo il potere, si faccia da parte». «E’ una girandola di nomi impressionante – esordisce Colantonio – ma, purtroppo, non c’è niente di nuovo all’orizzonte. Si creano e si disfano cordate che hanno un unico scopo: l’occupazione … Continua a leggere

Tutti pazzi per la poltrona!

ARCE – il toto sindaco entra nel vivo: alle porte un lungo e difficile autunno, ovviamente “caldo”. L’estate è già un ricordo per la politica e forse la bella stagione sul palazzo municipale non è mai arrivata. Da domani, primo settembre, tutti i nodi lasciati irrisolti tornano al pettine. La competizione amministrativa della prossima primavera si avvicina e le prospettive … Continua a leggere

Arce: un paese retrogrado

ARCE – Tre passi indietro ed uno avanti. Questo è il ritmo di un paese retrogrado. È ora di dirlo chiaramente, sono finiti i tempi in cui si spendevano centocinquantamilioni per organizzare una pseudo-fiera campionaria nella piazza principale del paese, con tanto di ballerine brasiliane. Ora che le casse sono vuote e il fondo riserva si usa per l’ordinario (addirittura … Continua a leggere