Verso le elezioni tra progettualita’ e riunioni di fuoco

simonelli lucio.jpgARCE – Un incontro positivo, con finalità precise e condivise. E’ questa la sintesi della riunione informale, tenutasi qualche giorno fa, sulle prossime amministrative a cui hanno partecipato i consiglieri d’opposizione Cannavacciuolo, Simonelli e Germani. «Abbiamo avviato – si legge in un comunicato congiunto – un proficuo confronto sugli argomenti su cui intervenire per tentare un’inversione di rotta nel nostro paese. La drammatica situazione del bilancio comunale, l’assenza totale di una progettualità amministrativa e la riorganizzazione delle risorse umane a disposizione dell’Ente,

sono questioni su cui è arrivato il tempo di porre l’accento. Chi vuole costruire un serio progetto alternativo – incalzano ancore i tre consiglieri – non può prescindere dall’affrontare queste problematiche. Noi vogliamo contribuire alla formazione di una squadra volenterosa e capace di cambiare volto amministrativo ad Arce. La voglia di cambiamento da parte degli elettori è molto chiara – hanno concluso – e non si può continuare a far finta di non sentire questa grande richiesta che viene direttamente dai cittadini». Intanto, all’interno della maggioranza del sindaco Corsetti il barometro è tornato a segnare tempesta. In un infuocata riunione di giunta dei giorni scorsi, si sarebbe acutizzato lo scontro su alcune problematiche inerenti il trasporto e la refezione scolastica. Ci sarebbe stato un rimpallo di responsabilità tra gli assessori presenti alla seduta e addirittura l’assessore ai servizi sociali Marcello Marzilli avrebbe minacciato la restituzione delle deleghe. La notizia non è stata smentita dal primo cittadino che si sarebbe lasciato sfuggire un laconico commento: «Non ho mai tenuto per la giacca nessuno!». Vincenzo Polselli

Verso le elezioni tra progettualita’ e riunioni di fuocoultima modifica: 2008-10-11T08:28:00+02:00da vipo74
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento